Passa ai contenuti principali

Ecco come ottenere i voucher per gli spettacoli sospesi

*******

TEATRO COMUNALE “CIRO PINSUTI” – SINALUNGA

Ecco come ottenere i voucher per gli spettacoli sospesi

Comunicato stampa

Sinalunga - Anche il teatro comunale Ciro Pinsuti di Sinalunga ha dovuto sospendere l’attività, a seguito dell’emergenza di Covid-19. E adesso è possibile richiedere i voucher per convertire i biglietti e i ratei degli abbonamenti per gli spettacoli cancellati, che erano previsti dal 28 febbraio al 3 maggio. A seguito del decreto legge del 17 marzo 2020 n. 18, e in accordo con il Comune di Sinalunga, Fonderia Cultart, che gestisce il teatro, provvederà ad emettere i voucher entro 30 giorni dal ricevimento della richiesta. Questi potranno essere utilizzati entro un anno dalla data di emissione per l’acquisto di biglietti e/o abbonamenti inerenti ad altri eventi futuri organizzati da Fonderia Cultart, che gestisce il teatro Pinsuti.

La biglietteria del teatro, a seguito del DPCM 4 marzo 2020 e delle successive proroghe, rimarrà chiusa fino a data da destinarsi. Per fare richiesta di rimborso in voucher per abbonamenti/biglietti singoli acquistati presso la biglietteria del Teatro è possibile inviare una e-mail a teatropinsuti@fonderiacultart.it o telefonare al cell. 3381015732 (lun. - ven. ore 15-18), entro il 16 maggio 2020, indicando nome, cognome, abbonamento sottoscritto (prosa/ragazzi/musica) o biglietto acquistato (numero dei biglietti, importo e titolo dello spettacolo). Per i biglietti acquistati presso tutti i punti vendita Ticketone (es. Coop) e online, compresi i biglietti acquistati con modalità “ritiro sul luogo dell’evento”: richiedere il voucher su ticketone.it/campaign/covid-19.

Questi gli spettacoli che sono stati cancellati: della stagione di prosa Oleanna (6 marzo), Settanta volte sette (28 marzo) e Gli ultimi saranno gli ultimi (4 aprile); della stagione ragazzi Sandokan (15 marzo), della stagione di musica i concerti di Patrizia Laquidara (28 febbraio) e Antonio Sorgentone (21 marzo).

Ovviamente, la direzione del teatro ricorda che è possibile rinunciare al rimborso del biglietto o della quota di abbonamento, dandone comunicazione, se possibile, ma senza alcun obbligo, all’indirizzo email del teatro (teatropinsuti@fonderiacultart.it). In questo caso sarà l'organizzazione a pubblicare sulla pagina web del Ciro Pinsuti, nella sezione “Chi siamo”, tutti i nominativi di chi ha scelto questo modo di sostenere il teatro. Un gesto che, vuole significare che il Teatro esiste, oltre che all'opera dei professionisti e degli artisti che ci lavoro, grazie alla presenza degli spettatori.

Post popolari in questo blog

I Licei Poliziani premiano le eccellenze

I Licei Poliziani premiano le eccellenze Durante l'evento di premiazione ai Licei Poliziani degli studenti usciti con il massimo dei voti è stata istituita una borsa di studio dedicata a Fernando Nicastro
LICEI POLIZIANI – Durante la mattina di sabato 18 gennaio si è svolto un evento di premiazione degli studenti usciti con il massimo dei voti nel corso del passato anno scolastico. Alla presenza del preside Marco Mosconi e del vicesindaco di Montepulciano Alice Raspanti, gli studenti dei Licei Poliziani hanno ricevuto gli attestati di merito relativi al superamento dell'esame di maturità.
Gli studenti che hanno superato l'esame con 100 e lode sono stati Alfea Renzini (classe 5AU), Giacomo Garavelli (5ABS) e Niccolò Picchiarelli (5ACS). Per quanto riguarda il liceo classico, gli studenti usciti con il punteggio di 100 sono stati invece Corso Durando, Giorgina Nardi e Giada Santini; per il liceo linguistico gli studenti Viola Biancolini, Agnese Bagnasacco, Rebecca Della Lena …

AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

TEATRO COMUNALE “CIRO PINSUTI” – SINALUNGA
AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO
E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

C’è un bambino di nomeMozart al Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga. Domenica (22 dicembre), alle ore 16, la stagione di teatro ragazzi propone AMADÈ. La vita suonata di Mozart bambino. L’attore e regista Massimo Bonechi, in scena con Andrea Anastasio e Tommaso Carovani, ci racconta, fra teatro e musica, la vita del piccolo genio. Uno spettacolo che fonde burattini e recitazione, sempre accompagnato dai più noti brani di tutti i tempi: dalle arie d’opera – a partire dalla Regina della notte – alle serenate – come la Eine Kleine Nachtmusik (la Piccola serenata notturna). Un lavoro pensato per i più piccoli che saprà divertire anche le famiglie. In scena un baule, una sorta di scatola magica, uno scrigno segreto che custodisce la sua vita di fanciullo: immagini, suoni, musiche e personaggi saltano fuori e si diffondono in ogni direzione e…

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi

La Compagnia del Bucchero porta le sue “Vacanze Forzate” ai Concordi Sabato 16 novembre appuntamento con una commedia brillante in tre atti al Teatro dei Concordi di Acquaviva

Montepulciano– Ricominciamo gli appuntamenti teatrali ad Acquaviva di Montepulciano, in attesa della stagione invernale che vedrà come al solito il Teatro dei Concordi protagonista, attraverso una serie di spettacoli divertenti per tutta la famiglia e il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale, oltre alle tante iniziative che impegnano i laboratori destinati a bambini e ragazzi. Le iniziative organizzate dall’ASD “Il Fierale” ripartiranno sabato 16 novembre alle ore 21:15 con “Vacanze Forzate”, portata in scena dalla Compagnia Teatrale “Bucchero” di Bettolle.
“Vacanze Forzate” è una commedia brillante in tre atti di Antonella Zucchini, per la regia di Piero Baccheschi. L’ambientazione dello spettacolo ci farà immergere nei fantastici anni sessanta, quelli del boom economico, con due famiglie a confronto. Chi se lo…