Passa ai contenuti principali

Gaiole in Chianti: scade il 29 giugno il termine per le iscrizioni ai Centri estivi 2020

Comune di Gaiole in Chianti
Comunicato stampa del 26 giugno 2020
Gaiole in Chianti: scade il 29 giugno il termine per le iscrizioni ai Centri estivi 2020
Il Comune di Gaiole in Chianti informa i cittadini che fino al 29 giugno è possibile effettuare l’iscrizione ai Centri estivi 2020 rivolti ai bambini che frequentano il nido d'infanzia comunale Marcondirondello e la scuola dell'infanzia statale di Gaiole in Chianti.
Il servizio sarà erogato dal 6 al 31 luglio con esclusione del 17 luglio Festa del patrono, dalle 8 e 30 alle 13, utilizzando la sede della scuola con le pertinenze esterne. L’iscrizione potrà essere presentata anche per una sola settimana. Numero minimo di iscritti a settimana 5 bambini. Numero massimo 10 bambini suddivisi in due gruppi. La gestione è stata affidata ad Arca -Cooperativa sociale di Firenze.
Le attività educative saranno organizzate in sicurezza rispettando la normativa vigente per la prevenzione e il contrasto della diffusione del Covid -19
La domanda di iscrizione deve essere compilata sull’apposito modulo pubblicato insieme al bando sul sito internet del Comune. Il modulo di domanda, in alternativa, può essere richiesto all'ufficio scuola, in orario di apertura al pubblico: martedì e giovedì dalle 15.30 alle 18.00 e  mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 11.00, previo appuntamento telefonico ai numeri 0577 744722 – 0577 744724.
 La domanda deve pervenire al Comune entro e non oltre il 29 giugno 2020. Può essere inviata via mail a urp@comune.gaiole.si.it oppure consegnata a mano all’ufficio scuola previo appuntamento telefonando ai numeri 0577 744722 – 0577 744724.

Post popolari in questo blog

I Licei Poliziani premiano le eccellenze

I Licei Poliziani premiano le eccellenze Durante l'evento di premiazione ai Licei Poliziani degli studenti usciti con il massimo dei voti è stata istituita una borsa di studio dedicata a Fernando Nicastro LICEI POLIZIANI – Durante la mattina di sabato 18 gennaio si è svolto un evento di premiazione degli studenti usciti con il massimo dei voti nel corso del passato anno scolastico. Alla presenza del preside Marco Mosconi e del vicesindaco di Montepulciano Alice Raspanti, gli studenti dei Licei Poliziani hanno ricevuto gli attestati di merito relativi al superamento dell'esame di maturità. Gli studenti che hanno superato l'esame con 100 e lode sono stati Alfea Renzini (classe 5AU), Giacomo Garavelli (5ABS) e Niccolò Picchiarelli (5ACS). Per quanto riguarda il liceo classico, gli studenti usciti con il punteggio di 100 sono stati invece Corso Durando, Giorgina Nardi e Giada Santini; per il liceo linguistico gli studenti Viola Biancolini, Agnese Bagnasacco, Rebecca

AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF

TEATRO COMUNALE “CIRO PINSUTI” – SINALUNGA AL TEATRO CIRO PINSUTI VA IN SCENA MOZART BAMBINO   E PER LE FESTE ARRIVA ANCHE LA DANZA CON EDITH PIAF C’è un bambino di nome Mozart al Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga. Domenica (22 dicembre), alle ore 16 , la stagione di teatro ragazzi propone AMADÈ . La vita suonata di Mozart bambino . L’attore e regista Massimo Bonechi , in scena con Andrea Anastasio e Tommaso Carovani , ci racconta, fra teatro e musica, la vita del piccolo genio. Uno spettacolo che fonde burattini e recitazione , sempre accompagnato dai più noti brani di tutti i tempi: dalle arie d’opera – a partire dalla Regina della notte – alle serenate – come la Eine Kleine Nachtmusik (la Piccola serenata notturna). Un lavoro pensato per i più piccoli che saprà divertire anche le famiglie. In scena un baule , una sorta di scatola magica, uno scrigno segreto che custodisce la sua vita di fanciullo: immagini, suoni, musiche e personaggi saltano fuori e

Proprietà organolettiche e nutraceutiche, punti di forza per la promozione dell’aglione della valdichiana

Proprietà organolettiche e nutraceutiche, punti di forza per la promozione dell’aglione della valdichiana Le analisi eseguite dall'Università di Pisa fanno emergere caratteristiche organolettiche e nutraceutiche diverse tra aglio comune e aglione coltivato nella stessa area; punti di forza per la promozione del prodotto. VALDICHIANA - Si è concluso il progetto di ricerca sulle qualità nutraceutiche ed organolettiche di campioni di aglione della Valdichiana ( Allium ampeloprasum L. var. Holmense ) confrontate con l'aglio comune ( Allium sativum L.) entrambi provenienti dalla stessa azienda. Il progetto è stato finanziato dalla società Qualità e Sviluppo Rurale di Montepulciano e dall' Associazione per la Tutela e la Valorizzazione dell'Aglione della Valdichiana , che hanno investito risorse proprie perché convinte della necessità di una caratterizzazione nutraceutica e organolettica di questo prodotto locale. Il responsabile scientifi