Passa ai contenuti principali

Escursioni con dedica: vedere i luoghi attraverso personaggi storici

omunicato stampa 10 sett 2020

Escursioni con dedica: vedere i luoghi attraverso personaggi storici

Si parte sabato 12 settembre, appuntamenti periodici in nove Comuni per due mesi

tour5df367e046181.jpg


Il tour operator Valdichiana Living lancia “A spasso con...”, per conoscere i nove Comuni del territorio ogni volta attraverso un personaggio chiave, storico o leggendario che sia. Si comincia sabato 12 settembre e si andrà avanti fino a novembre, con visite guidate tradizionali nella forma ma originali nei contenuti: sarà un viaggio nel tempo alla ricerca del genius loci, dedicato a coloro che vogliono conoscere in profondità un insediamento o un paesaggio, ogni volta seguendo un filo conduttore diverso grazie alla figura di riferimento.

Dall’Olimpo ideale di ogni Comune sono state scelte figure intriganti, talvolta dai contorni sfumati. Pensiamo a Porsenna, il re etrusco che avrebbe conquistato Roma e costruito un grande mausoleo sotterraneo nella sua città, con un ricco tesoro. Chiusi vive ancora nel suo ricordo e su infinite testimonianze archeologiche, che sapranno sorprendere: percorsi sotterranei, al centro medievale e ai musei (appuntamenti: 19 settembre e 21 ottobre). Agnolo Ambrogini, insigne intellettuale e poeta, è un altro personaggio-simbolo, talmente legato alla sua città da essere soprannominato il Poliziano. Sarà un piacere “leggere” la Montepulciano rinascimentale con i suoi occhi e le sue parole (12 settembre, 25 ottobre). Ovvia anche la scelta di Enzo Marchi, veterinario che contribuì a salvare una razza Chianina messa in pericolo dalla meccanizzazione dell’agricoltura: selezionò una tipologia più adeguata all’alimentazione che al lavoro presso l’azienda agricola La Fratta, fattoria scenografica, set dell’ultimo “Pinocchio” di Benigni. Appuntamento: 4 e 24 ottobre. Altro personaggio di sicuro riferimento è Ghino di Tacco, il noto ”brigante gentiluomo” che nell’attuale territorio di Torrita di Siena e dintorni aveva i possedimenti di famiglia. Sarà un vera scoperta il centro storico, antico castello perfettamente conservato (20 settembre, 17 ottobre). Si colloca a metà tra la storia e i racconti leggendari anche Bartolomeo Garosi, per tutti Brandano, originario di Petroio (nel Comune di Trequanda): definito il “pazzo di Cristo”, era famoso per le sue prediche taglienti e i terribili vaticini, sempre azzeccati (26 settembre, 1 novembre). A San Casciano Bagni, invece, ci si lascia accompagnare da Giosuè Carducci, il poeta che ha vissuto l’infanzia nella frazione di Celle sul Rigo, dove il padre era medico (10 ottobre, 8 novembre). Ancora terme, per un personaggio-icona come Federico Fellini, che ambientò uno dei suoi capolavori, il film 8½, a Chianciano: lui stesso considerava la cittadina termale un suo “set”, che frequentava ogni anno, quasi meravigliandosi di vederla ancora lì. Con lo stesso spirito si svolgeranno le visite guidate il 27 settembre e il 31 ottobre. L’Uomo di Neanderthal è una figura idealizzata ma la più ovvia per Cetona, dove sono ben evidenti le tracce degli insediamenti preistorici. Ed è altrettanto presente nell’immaginario collettivo come nel museo della Preistoria e nell’Archeodromo, senza dimenticare la splendida piazza del paese. Visite guidate: 3 e 18 ottobre. Ancora più evanescente, ma ben presente nella mitologia, il “personaggio” di Sarteano: è Charun, lo psicopompo dell’Ade, equivalente del Caronte greco. Si trova nella straordinaria tomba della Quadriga infernale proprio perché il demone etrusco accompagna i defunti nell’ultimo viaggio su un carro, nell’oltretomba. Sarà un passaggio ideale negli inferi, per poi risalire verso il cielo nel castello che domina il gradevole centro storico (13 settembre, 7 novembre).

L’iniziativa “A spasso con...” è organizzata da Valdichiana Living, agenzia della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana senese, con la locali sezioni Agt (Associazione guide turistiche della Toscana) e con Federagit Federazione italiana guide turistiche, Accompagnatori e interpreti Confesercenti provinciale e guide abilitate della provincia di Siena. Ogni tappa ha una durata di circa due ore e un prezzo a persona di 27 euro (gratuità per i bambini sotto i 12 anni, numero minimo 10 persone). Include la visita con guida abilitata e un ulteriore servizio in base al Comune di riferimento (un museo, un monumento o una degustazione di prodotti locali). Ogni tour avrà date fisse (sabato ore 16 e domenica ore 10,30). Per informazioni e prenotazioni: www.valdichianaliving.it., ufficio turistico della Strada in piazza Grande (tel. 0578 717484) a Montepulciano. Gli interessati potranno chiedere il tour anche in altre date più congeniali al loro programma di viaggio. Ovviamente, le esperienze e le proposte di soggiorno di Valdichiana Living osservano le misure per il contenimento del coronavirus.

 

Post popolari in questo blog

Sospensione attività del Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga a seguito del DCPM del 4 marzo

Sospensione attività del Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga a seguito del DCPM del 4   marzo Comunicato stampa giovedì 5 marzo 2020 Mantenere le distanze di sicurezza interpersonali previste dal Decreto della Presidenza del Consiglio del 4 Marzo è impossibile per il Teatro Comunale “Ciro Pinsuti” di Sinalunga. Saranno quindi sospese fino al 3 aprile tutte le attività del teatro , e quindi tutti gli spettacoli per adulti e per ragazzi, i corsi di teatro , gli incontri con il pubblico e le conferenze. Il Decreto prevede infatti la sospensione degli spettacoli di qualsiasi natura “che comportano affollamento di persone tale da non consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro” (Art. 1 Comma b). La Fonderia Cultart, soggetto gestore del Teatro, attraverso la Direzione Artistica sta già individuando in accordo con gli artisti e le compagnie, le nuove date degli spettacoli che saranno riprogrammati dopo il 3 ap

Emergenza Covid-19, pensiamo da subito al futuro di Gaiole

Comune di Gaiole in Chianti Comunicato stampa del 10 marzo 2020 Emergenza Covid-19, pensiamo da subito al futuro di Gaiole Il Comune propone le prime misure economiche per dare liquidità ad aziende e operatori turistici Proposta una delibera al Consiglio comunale  L’emergenza Covid-19 sta provocando conseguenze economiche su tutto il territorio e rischia di pregiudicare il futuro delle nostre comunità. Per questo, il Comune di Gaiole in Chianti si è attivato da subito definendo una prima serie di misure che garantiscano liquidità alle strutture ricettive e alle attività commerciali. La delibera adottata dalla Giunta andrà in approvazione nel prossimo Consiglio comunale con la condivisione di maggioranza e opposizione. “In questa difficile situazione –  commenta il sindaco Michele Pescini  – l'obiettivo del Comune è quello di fare il possibile per salvaguardare la nostra economia e per tutelare i posti di lavoro, che sono a rischio, se vanno in crisi le aziende

#Unaiutoacasa, a Torrita di Siena è stato istituito un nuovo servizio in aiuto alle persone che sono in isolamento domiciliare, anche volontario, a causa delle recenti disposizioni governative riguardo all’epidemia da Coronavirus

#Unaiutoacasa, a Torrita di Siena è stato istituito un nuovo servizio in aiuto alle persone che sono in isolamento domiciliare, anche volontario, a causa delle recenti disposizioni governative riguardo all’epidemia da Coronavirus Firmato l’11 marzo il protocollo di collaborazione tra il Comune di Torrita di Siena, la Pubblica Assistenza e la Misericordia     L’11 marzo è stato siglato un protocollo di collaborazione tra il Comune di Torrita di Siena e due associazioni di volontariato locali: la Pubblica Assistenza e la Misericordia. Si tratta di un accordo mirato a dare un piccolo sostegno al superamento di alcuni problemi della quotidianità che possono gravare su alcune famiglie torritesi, in isolamento domiciliare, anche volontario, secondo le norme governative in materia di contenimento dell’epidemia da Coronavirus. Il protocollo, che è stato battezzato con il nome #Unaiutoacasa, prevede che Misericordia e Pubblica Assistenza, coordinate e supportate dagl